Yogurt fatto in casa

Finalmente sta tornando il bel tempo...
Non so voi, ma io, per quanto riguarda la mia alimentazione, sono abbastanza: meteopatica!
Ci sono dei cibi che con il freddo non riesco proprio a tollerare ma, appena torna il sole, muoio dalla voglia di assaggiare e farne una grande scorpacciata... Con il termometro sotto lo zero l'idea di mangiare qualcosa preso dal frigorifero mi mette i brividi e così lo elimino dall'alimentazione per tutto l'inverno; uno di questi è lo yogurt!

L' anno scorso, nell'ottica di "mangiare più sano - mangiamo ciò che facciamo", ho fatto un piccolo acquisto intelligente: la yogurtiera!
Fare lo yogurt in casa è diventato facilissimo e... Non è niente male, anzi, con un cucchiaio di miele o di marmellata diventa fantastico anche come dessert!! E poi so cosa c'è dentro...


INGREDIENTI

- yogurtiera
- 1 lt di latte
- 2 vasetti da 125 gr di yogurt intero
- miele, marmellata, cioccolato, cereali a piacere

PREPARAZIONE

1) In una ciotola versare il latte e i vasetti di yogurt.
2) Miscelare bene i due elementi.
3) Mettere il tutto nella yogurtiera.
4) Attaccare la spina e lasciarla accesa per 10/12 ore.
5) Trascorso il tempo, far raffreddare i vasetti di yogurt ottenuti.
6) Mettere i vasetti in frigorifero per far diventare lo yogurt più denso.
6) Guarnire a piacere con miele, marmellata, cioccolato, cereali...

ATTENZIONE

  • Se si usa il latte fresco occorre prima bollirlo per sterilizzarlo; in alternativa si può usare il latte a lunga conservazione, che è già stato sottoposto a sterilizzazione.
  • In alternativa ai vasetti di yogurt si possono acquistare i fermenti lattici liofilizzati in farmacia.
  • Dopo aver fatto lo yogurt la prima volta, occorre tenere da parte un vasetto per riavviare il processo successivo (massimo per tre/quattro volte poi i fermenti lattici "perdono colpi").

Buon appetito!

Yogurt fatto in casa

  • Digg
  • Del.icio.us
  • StumbleUpon
  • Reddit
  • RSS

0 commenti:

Posta un commento